10° GIACOMO BOVE DAY – 2014

Festeggiamenti per il 140° anniversario della spedizione governativa della pirocorvetta Governolo in Oriente sulla quale viaggiava, nel 1872, G. Bove  cartografo della Commissione Scientifica.Dopo la presentazione al Salone del libro di Torino del volume inedito ”Un italiano in Borneo  nel 1873; il giornale particolare di Giacomo Bove – parte I ” avvenuta il giorno precedente, Maranzana ha festeggiato l’esploratore nel suo paese natale.Dopo i consueti onori alla tomba ed i saluti delle autorità presenti, l’ing. Pierangelo Manuele ha illustrato la situazione della Regia Marina Italiana in quegli anni ed il Prof. Paolo Puddinu, autore del libro, ha approfondito i contenuti del volume presentato a Torino. Ricorrendo anche il 10° anniversario della costituzione della associazione culturale “Giacomo Bove & Maranzana”, il nostro presidente ha voluto ricordare il percorso di questi 10 anni di attività, durante i quali il Museo si è notevolmente arricchito di documentazione e la conoscenza di Bove ha suscitato, (anche all’estero) molto interesse. Da ricordare la nostra partecipazione a Napoli, Museo della Scienza, e l’interessamento della RAI.

La giornata si è conclusa con la tradizionale consegna delle targhe ricordo e con il rinfresco offerto dalla Cantina “La Maranzana”.


CONFERENZE PIANETA TERRA

Come sempre, il pomeriggio con il prof. Barbieri è stato magnetico.Un pubblico attentissimo e fortemente motivato ha seguito la lectio magistralis illustrata da numerose immagini documentative.

  


Il pomeriggio con i dott. Enrico Mazzoli e Aldo Scaiano è stato seguito da un pubblico numeroso ed attento al racconto ed al confronto delle spedizioni Weyprecht-Peyer (1872-74) con la nave Admiral Tegetthoff e Nansen (2893) con la nave Fram. Tragitto, vicende salienti, risultati raggiunti, ostacoli incontrati, raffronto tra le caratteristiche delle due navi utilizzate son stati il tema del pomeriggio. Tra il pubblico il presidente del Museo Navale di Carmagnola dott. Manuele, l’ing. Cattaneo in rappresentanza del Museo ANMI di Torino ed una rappresentanza del Museo del Mare di Tortona 


 La dott.ssa Annalisa Coviello invece ha presentato il suo libro riguardante il ruolo della Regia Marina Italiana e della nave appoggio “Città di Milano”nella spedizione polare del 1928 del Dirigibile Italia guidata dall’ingegnere aeronautico e generale dell’aeronautica Umberto Nobile. Su quella nave, era imbarcato il nonno della sig.ra Coviello allora 20enne in qualità di nocchiero.

  


CONFERENZE DIVERSE

  • SALONE DEL LIBRO TORINO

Si ringraziano la Regione Piemonte, la Provincia di Asti, le Fondazioni CR Torino e CR Asti per aver voluto pubblicare, con la nostra collaborazione e l’Alto Patrocinio dell’Università di Sassari, del Polo Universitario di Asti nonché il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, il volume “Un viaggiatore italiano in Borneo nel 1873. Il Giornale Particolare di Giacomo Bove-Parte I” Alle ore 14.00 di sabato 10 maggio presso lo Spazio Piemonte, Sala Argento, alla presenza di un numeroso pubblico ha presentato il volume l’autore, Prof. Paolo Puddinu, Ordinario di Storia e Istituzioni dell’Asia dell’Università di Sassari. L’Autore, durante la presentazione, è stato affiancato da 

  • Raffaella Tittone, dirigente Soprintendenza Beni Librari della Regione Piemonte,
  • Massimo Caniggia, dirigente del Servizio Culturale della Provincia di Asti
  • Maria Teresa Scarrone Presidente Ass. Culturale “Giacomo Bove & Maranzana”.

  • ACQUI TERME – MOVICENTRO

Conferenza dedicata a Giacomo Bove – vita ed esplorazioni

  

  

FONTANILE – BIBLIOTECA

Presentazione del libro “Il viaggio della Governolo in Giappone